buy levitra
Domenica, 30/04/2017

Dormire a Anagni


Bonifacio VIII, lo "schiaffo di Anagni", i Papi che vi vissero, sono solo alcuni degli episodi storici che ci fanno capire quanta importanza ed influenza ebbe, la città di Anagni, nel corso della storia. Sarà quasi impossibile poter "narrare" e "visitare" la straordinaria Anagni in breve tempo. Di sicuro inizieremmo con l'ammirare le imponenti mura che proteggono la città ed il borgo vecchio, con le antichissime porte d'accesso come porta Cerere, quella di S. Maria e di S. Francesco, e porta Tufoli. Ci soffermeremo e saremo rapiti dalla meravigliosa visione del Duomo di Anagni, in stile romanico, con gli straordinari pavimenti e gli insuperabili cicli pittorici gelosamente custoditi nella cripta interna. La medioevale Casa Barnekow ed il Palazzo di Bonifacio VIII saranno la ideale continuazione della visione di meravigliose opere d'arte giunte fino ai nostri giorni. Nella magnificenza di altri monumenti religiosi di Anangni troveremo cicli pittoricidel Cimabue e del Giotto.